Running: un’attività sportiva alla portata di tutti

By marzo 27, 2015 Trend No Comments
Running

Primavera, belle giornate e tanta voglia di rimettersi in forma in vista dell’estate. Se non hai molto tempo a disposizione per andare in palestra o per lunghe nuotate in piscina, perché non provare il “running”?

La corsa è un’attività alla portata di tutti, che richiede poco tempo e pochissima attrezzatura. E poi, puoi praticarla praticamente ovunque!

Se non sei una super-sportiva oppure ti sei fermata qualche tempo per via della gravidanza o dell’allattamento, inizia i tuoi allenamenti con calma e senza chiedere troppo al tuo fisico.
Come per tutte le attività sportive, anche la corsa richiede una progressione di lavoro pensata, per evitare traumi articolari o fastidiosi strappi muscolari. Non temere: potrai aumentare la durata e l’intensità delle sessioni andando avanti con gli allenamenti, secondo il tuo ritmo personale. E, se hai dubbi, prima di iniziare fai una visita medico-sportiva: è sempre meglio avere un parere professionale per evitare “brutte sorprese” e affrontare la corsa con maggiore consapevolezza 😉

running-corsa-podisti-maratona
Ma quali sono i vantaggi che può offrirti la corsa? Sicuramente fa bene all’apparato cardio-circolatorio, migliora la respirazione e aiuta a tenere sotto controllo il colesterolo. E poi, è un ottimo aiuto per scaricare l’ansia e ridurre lo stress e migliora la tua capacità di concentrazione. E in ultimo, ma non per importanza, ti permette di dedicarti tempo! 🙂

Hai deciso di sperimentare questo sport? Sappi che l’investimento per l’attrezzatura è davvero minimo: ti occorre solo un buon paio di scarpe da running, che offrono un appoggio migliore e alleggeriscono il lavoro di articolazioni e muscoli, e, se vuoi, un cardiofrequenzimetro, per monitorare l’allenamento. Il cardiofrequenzimetro, con una fascia che misura il battito e un orologio che visualizza i dati registrati, può aiutarti anche a lavorare, conoscendo la tua frequenza cardiaca, su due diverse soglie – di dimagrimento e aerobica – e di evitare di affaticarti troppo e rendere vano l’allenamento. Cos’altro ti può essere utile? Sicuramente, un abbigliamento comodo e adatto a questa attività (ne trovi di tecnici in tutti i negozi ma, soprattutto in estate, puoi scegliere anche indumenti di materiale naturale, che lasciano respirare la pelle).

Impaziente di iniziare? Bene, non ti resta che scegliere il percorso migliore per te!
Anche la corsa, infatti, come altri sport, ti offre diverse tipologie di allenamento e puoi iniziare con quello più adatto alle tue esigenze. Alcuni esempi? Corsa lenta, fondo medio, fondo lungo, corsa campestre, maratona, sono solo alcune delle specialità a cui puoi avvicinarti.

correre-corsa-campestre-allenamento-dimagrante-donna

Qualunque variante tu preferisca, ricordati sempre di iniziare una sessione di corsa con un buon riscaldamento, di variare la programmazione degli esercizi – lavorando a volte sulla resistenza muscolare, altre su quella aerobica – e di dedicare del tempo allo stretching dopo l’allenamento. Scegli le ore più fresche della giornata – l’ideale è correre quando la temperatura è tra i10° e i 20° – e ricordati di bere di frequente prima, durante e dopo l’allenamento.

L’idea in più per l’estate? Prova la corsa sulla spiaggia, ottima di mattina presto o nel tardo pomeriggio, da praticare sul bagnasciuga per un allenamento che gode di un panorama davvero gratificante e anche le vie respiratorie ne trarranno grande beneficio. Unica accortezza: corri sempre con le tue fidate scarpe da running, anche sulla sabbia!

Leave a Reply