Nocciole e cioccolato: magia e salute!

ricetta-crema-spalmabile-cover

Alimenti meravigliosi che ci coccolano ed aiutano il nostro corpo.

Ogni anno a Natale nasce il proposito di preparare un regalo originale per gli amici più cari. Fatto in casa, utile, sano. Ma il più delle volte il progetto naufraga: troppo complicato, poco tempo da dedicare, componenti difficili da reperire.

Questa volta invece le cose andranno per il verso giusto! L’unico problema sarà riuscire a separarvi dai vasetti di crema di nocciole e cioccolato e dal loro irresistibile profumo. Siate previdenti! Preparate qualche vasetto in più anche per voi.

Ingredienti nobili, con qualità speciali, pochissimi zuccheri, e un procedimento semplice.

Il nocciolo è sempre stato considerato dalla cultura contadina un albero magico: vi era la credenza che nel cespuglio del nocciolo abitassero le fate!

E anche le nocciole sono frutti magici: sono ricche di magnesio e di tutti i sali minerali, di vitamina E e delle vitamine del gruppo B, oltre che di grassi di ottima qualità. Sono un vero e proprio integratore, utile a tutte le età.

Del cioccolato sono ormai note le proprietà antiossidanti e la capacità di agire positivamente sull’umore: ricordiamo però che queste qualità sono esclusive del cioccolato fondente. Scegliamo quindi un cioccolato con alta percentuale di cacao ed evitiamo le varianti al latte se vogliamo mantenere il potere antiossidante di questo alimento meraviglioso.

Abituiamoci ai sapori autentici. Degustiamo questa crema a occhi chiusi, assaporando l’esperienza e riconoscendo tutte le sfumature dei sapori che si manifestano. E insegniamo anche ai nostri bambini a riconoscere il gusto del cibo sincero e a evitare le lusinghe ingannevoli dei cibi pieni di zuccheri e additivi che, soprattutto in questo periodo dell’anno, ci invitano dagli scaffali del supermercati.

ricetta-crema-spalmabile-interno

INGREDIENTI

250 g. di crema di nocciole

100 g. di cioccolato fondente al 70% o più

1 cucchiaio di sciroppo d’agave per dolcificare (facoltativo)

PREPARAZIONE

Mescolare bene la crema di nocciole dopo averla fatta intiepidire (immergere il vasetto chiuso in acqua tiepida per alcuni minuti) per amalgamare perfettamente la parte liquida oleosa con la parte più solida.

Sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente tagliato a pezzetti piccoli, sempre mescolando e senza scaldarlo troppo.

Trasferire la crema di nocciole ben amalgamata in una ciotola di vetro capiente.

Unire il cioccolato fuso alla crema di nocciole, aggiungere il cucchiaio di sciroppo d’agave e mescolare con cura.

Trasferire la crema di nocciole e cioccolato così ottenuta in un vasetto di vetro munito di coperchio.

La crema si presenta piuttosto liquida appena preparata. Occorre aspettare circa un giorno affinché si rapprenda e raggiunga la consistenza perfetta, densa ma allo stesso tempo morbida e sfaldabile.

Si conserva a temperatura ambiente, al riparo da luce e calore.

Non conservare in frigorifero perché la temperatura fredda la rende troppo solida.