Moda e bellezza per mamme e bambini? Un gioco meraviglioso!

Moda-Bellezza-Mamma-makeup-Sarabanda

Con la maternità ogni priorità cambia. Ma moda e bellezza giocano un ruolo fondamentale nel vostro mestiere di mamme. Quindi basta scuse, è ora di diventare delle fashion mamme!

 La gravidanza segna una linea netta nella vita di una donna e il cambiamento di ogni priorità. Non vi sorprenderà incontrare le vostre vecchie amiche sempre attente alla propria bellezza e al proprio stile e notare che anche loro si sono piegate mestamente al ruolo di solo-mamma, sfoderando la tuta come divisa di ordinanza e ignorando completamente le occhiaie bluastre che solcano il volto. Vogliamo poi parlare dei peli superflui? Con la scusa che il neonato e successivamente il bambino porta via tanta energia, le (una volta) bellissime ragazze ignorano le stagioni e le cerette, per non parlare dell’abbigliamento dei propri figli, perchè i bambini si sa devono stare comodi.

Bene, a tutto questo io dico no e dovete farlo anche voi. Sono diventata mamma per tre volte nel giro di quattro anni e nonostante la fatica, l’impegno che le bambine indiscutibilmente richiedono, il lavoro e la casa, e la gravidanza mi ha insegnato ancor di più che il corpo di una donna è un “oggetto” meraviglioso e come tale va curato ed abbellito, anche quando il tempo è davvero poco. Per non parlare dell’aspetto del nostro piccolo, che merita di essere curato nel migliore dei modi (quando crescerà non potrete più decidere voi per lui, ahimè). In fondo, se ci pensiamo bene, impieghiamo lo stesso tempo ad infilarci ed infilare ai nostri bimbi abiti informi o abiti scelti accuratamente la sera prima, così come i cinque minuti per un trucco veloce la mattina si trovano sempre. E’ solo questione di volontà e l’umore, datemi retta, ne guadagnerà nettamente!

bellezza2

Ci sono alcuni consigli di fast-beauty e fast-fashion che, da mamma impegnatissima, voglio condividere con voi. Innanzi tutto l’ordine è alla base di tutto, perché vi permette di ottimizzare davvero il tempo nello scegliere gli abiti e nell’avere sempre a portata di mano trucchi, creme e quanto vi occorre. Dotatevi di tanti cestini per separare gli abiti e gli accessori nei cassetti e negli armadi e se avete più di un figlio etichettate i cassetti con il nome del bambino e il tipo di indumento che vi si trova dentro (es. biancheria intima, magliette, jeans). Gli indumenti mamma e bambino da avere assolutamente per essere alla moda senza troppi sforzi? Jeans in versione Skinny e boyfriend, stringate basse maschili in versione unisex, camicette bon ton e tanti blazer. Per i bimbi via libera a maglioncini tipo cardigan da indossare su t-shirt spiritose e ai leggings da abbinare alle gonne in tulle per la scuola o la merenda con le amichette. Non fatevi mancare capi in pura lana o cashmere ed altri in seta ed evitate quelli troppo audaci o particolari, che alla fine rimarranno nel fondo dell’armadio. Durante le notti insonni o le brevi pause che potete concedervi sbirciate nei fashion blog e vi sorprenderete di quanti nuovi abbinamenti potrete creare per voi e i vostri bambini senza investire in nuovi capi!

bellezza1

La stanchezza si fa sentire? Non rinunciate mai e poi mai a queste due cose: un beauty break di un quarto d’ora dopo aver messo a letto i bambini e il marito sul divano e almeno cinque minuti al mattino per dare un’aria meno stanca al viso. Utilizzate il break serale per un bagno caldo con oli essenziali e tante candele profumate, a cui far seguire una maxi dose di crema nutriente su viso e collo e un buon anticellulite (che non fa mai male) su gambe e glutei. Saltellate per almeno cinque minuti al giorno… Vi sembra stupido? In una sola settimana potrete vederne gli straordinari effetti sulle vostre gambe! Il fastmake-up mattutino organizzatelo così: crema idratante, bbcream, kajal nero e mascara e un tocco di blush, che fa molta “salute”; se i capelli non sono a posto raccoglieteli in una trendissima coda di cavallo e il gioco è fatto! Perfette in cinque minuti e pronte per accompagnare i bimbi a scuola.

Raccogliete i capelli delle vostre bimbe in code alte o trecce e abbinate tante mollette colorate o cerchietti( Per saperne di più, vai all’articolo dedicato!), mettete un po’ di gel ai maschietti, insomma, fate in modo che ogni mattina i bambini siano a posto anche solo per andare a scuola o all’asilo… Sono piccole attenzioni che fanno tanto per l’umore e l’autostima. Ultimo consiglio, solo per vere amiche: la giornata è nera? Andate di rossetto rosso e tacchi. Non c’è miglior antidepressivo per affrontare una lunga giornata da mamma multitasking!

 

Leave a Reply